Una delle più oltraggiose e scandalose opere della disubbidienza è l’adulterio nella chiesa. Ad agire è sempre lo stesso diabolico spirito di Jezabel. Purtroppo non è un caso isolato assistere a questa terribile opera del diavolo nella chiesa. Esistono casi in cui dopo tanti anni di servizio si scopre che un fratello ed una sorella hanno una relazione clandestina. Ma perché questo succede? Leggiamo la scrittura: “Ora le opere della carne sono manifeste e sono: adulterio, fornicazione impurità, dissolutezza” (Galati 5:19). Quando in una chiesa manca il discernimento degli spiriti e quando la chiesa non è spirituale, si manifestano inevitabilmente le opere della carne. Personalmente credo che i fratelli che operano nella carne sono sottili e per molto tempo possono portare avanti il loro inganno, prima che qualcuno guidato dallo Spirito Santo se ne accorga. Lo spirito di Jezabel concede astuzia a chi commette adulterio, fondendo disubbidienza a falsa profezia, falso insegnamento e perfino falsa preghiera. Fratelli è uno spirito pericoloso e subdolo. La chiesa deve combatterlo. Siate attenti ai religiosi che sono silenziosi e falsamente apparenti buonisti, di usano la parola per coprirsi, lo spirito l’istruisce all’uso religioso della parola e quindi il loro comportamento inganna! Pregate sempre che Dio smascheri lo spirito di Jezabel nelle vostre comunità e che il Signore mandi uomini di Dio con il dono del discernimento se nessuno lo possiede a svergognare questa opera che distrugge le chiese!

Sezione :

Approfondimenti

Note su questo testo :

Seconda parte sullo Spirito di Jezabel

Descrittori :

Approfondimenti,Jezabel,adulterio